Announcement

Collapse
No announcement yet.

Problema molto poco originale: Qualità Fotografie

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Problema molto poco originale: Qualità Fotografie

    Buon giorno, sono nuovo e dopo ore di prove mi sono arreso a chiedere aiuto.
    Sono un "entusiasta" e sto provando il vostro software per il piacere di apprendere e per curiosità.
    Premessoo che ho letto i tutorial, i post e tutti i consigli gentilmente forniti sul vostro sito, ho ancora grossi problemi con le fotografie.

    Problema: Indice di qualitò delle fotografie ignobile

    Camera: Canon Eos 5D Mak II
    Obiettivo: Canon 28-105
    Iso: 200
    Diaframma: F22
    Tempo: 2,5 sec.
    Distanza oggetto: 90 cm messa fuoco manuale
    Profondità di campo: 61-173
    Dimensione oggetto: 40x40x20 cm

    Risultato: indice di qualità 0.008144

    Click image for larger version

Name:	Indice.jpg
Views:	164
Size:	180.7 KB
ID:	7067

    Qualche idea, qualche consiglio ?

    Grazie molte per il vostro tempo.

  • #2
    Ciao Giorgio e benvenuto,

    un paio di considerazioni:

    - l'indice di qualita' e' un valore arbitrario, pertanto devi solo guardare quel valore nel contesto del tuo dataset.

    - in generale pero', sembra che tu stia scattando fotografie ad un oggetto di plastica da colore uniforme - ti consiglio di partire da soggetti piu' facili come un sasso o un albero. Considera inoltre che scattare in casa e' piu' difficile e ti consiglio di usare un treppiedi e telecomando, scattando in manuale

    Cosi' a occhio e' difficile a dirsi visto che e' solo uno screenshot. Probabilmente la foto non e' a fuoco. Ti consiglio ionltre di abbassare a iso 100 se possibile, ma il resto delle impostazioni sembrano anche buone.

    Puoi condividere con noi le foto ( link gdrive o dropbox, oppure con wetransfer verso support@3dflow.net o altri servizi simili) ? cosi' possiamo darti un consiglio piu' mirato!

    Comment


    • #3
      Originally posted by Andrea Alessi View Post
      - l'indice di qualita' e' un valore arbitrario, pertanto devi solo guardare quel valore nel contesto del tuo dataset.
      Cosa intendi per valore arbitrario ?
      Ho visto screen dove l'indice raggiunge valori di 3 o 5, quale è il range di tale valore?

      Oltre al valore dell'indice che potrebbe essere "arbitrario", osservo l'mmagine nelle colorazioni rosso/giallo/verde
      Praticamente al 95% rossa, per cui non avendo aree verdi sul soggetto non vi sono punti potenzialmente salienti. Ho interpretato correttamente?

      Anche guardare i valori nel contesto del dataset da scarse informazioni, ecco un esempio, tutti i valori sono bassissini da 0,000003 a 0.000150.

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Qualità.jpg  Visite: 0  Dimensione: 97.1 KB  ID: 7070

      Originally posted by Andrea Alessi View Post
      - in generale pero', sembra che tu stia scattando fotografie ad un oggetto di plastica da colore uniforme - ti consiglio di partire da soggetti piu' facili come un sasso o un albero. Considera inoltre che scattare in casa e' piu' difficile e ti consiglio di usare un treppiedi e telecomando, scattando in manuale
      Si l'oggetto è una tanica in polietile di colore panna ma con la superficie goffrata, per cavarmi il dubbio ho fatto alcune prove di oggetti casuali anche in esterno con luce naturale ma il risultato non cambia molto,
      tutte le foto scattate in manuale sono fatte con trepiede telecomando e formato raw, d'altro canto con un tempo di 2,5 sec di esposizione non può essere diversamente.

      Le foto credo che siano a fuoco e a 200 ISO mi sembra che il rumore non sia percepibile, ti invio intanto la foto di cui lo screenshot inziale con wetrasfer alla mail support@3dflow.net, sono con una connessione a consumo in questo momento, il dataset completo è pesante ma già una immagine in raw completa forse può essere utile per capire dove sbaglio.
      Le foto sono comunque tutte molto simili scattate tutte senza mai toccare nulla (treppiede fisso, macchina fissa,parametri fissi, fuoco fisso, ecc) ruotando l'oggetto e premendo il telecomando.
      Ecco una parte dei tanti dataset che ho provato per dare l'idea.

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   dataset.jpg  Visite: 0  Dimensione: 95.4 KB  ID: 7071

      Ti rigrazio comunque molto per i consigli che mi hai già dato.

      Comment


      • #4
        Per valore arbitrario intendo che devi valutare il valore solo nel contesto del tuo dataset. un valore di "1" puo' essere buono per un dataset ma non per un altro.

        Si il soggetto e' molto difficile in partenza, poiche' completamente uniforme. Per un buon risultato devi a) sporcare il soggetto b) usare un pattern proiettato https://www.youtube.com/watch?v=E06kgYBftak (4:20) - ti suggerisco quindi prima di partire con soggetti piu' semplici per imparare come usare zephyr. Inoltre, ti consiglio di usare una luce piu' soffusa, dalla foto che mi hai inviato si vede un certo riflesso sul soggetto che gia' e' difficile, e comunque potrebbe dare problemi in ogni caso.

        Se puoi sporcare il soggetto, ti consiglio di creare dei random pattern (tipo perlin noise) magari con uno spray o anche banalmente disegnandoci sopra. se invece non puoi, devi appunto usare altre tecniche come il pattern proiettato, dove applicabile.

        Comment


        • #5
          Grazie Andrea della pazienza,
          per cui i due punti su cui concentrare il miglioraremento:

          1) rendere il soggetto meno uniforme,
          si posso sporcare il soggetto, come fate voi? con uno spray cosa intendi, vernice? non credo, con la vernice è difficile fare dei puntini. Disegnadoci sopra? cosa intendi ? fare dei punti casuali con un pennarello?

          2) evitare i riflessi e le ombre,
          applicare delle luci soffuse, anche questo facile a dirsi ma difficile a farsi. Come fare? Suggerimenti? Usare delle lampade direzionate sulle pareti? Usare qualche tipo di schermatura davanti alle lampade?

          Grazie molte dei suggerimenti.
          Saluti

          Comment


          • #6
            si puoi usare uno spray opacizzante o anche qualsiasi altra cosa, per esempio se fosse nero c'e' chi usa anche farina o borotalco, oppure puoi disegnarci sopra. Mi raccomando appunto fai cose casuali, niente pattern ripetuti.

            per la luce e' sicuramente piu' facile in esterno, per l'interno dipende dall'attrezzatura disponibile, ci sono lightbox per esempio adatte

            Comment


            • #7
              Ciao Andrea,
              ho fatto parecchie prove, ho ricoperto la superfice che mi interessava con piccoli pezzi irregolari di "nastro carta" ne è venuta fuori una cosa tipo "leopardo", la cosa ha funzionato abbastanza e la scansione è migliorata parecchio anche se la superficie scansionata è un po a "isole" dove c'è il nastro ben scansionata, dove manca il nastro viene un cratere.
              Sicuramente un passo avanti ma migliorabile, potrei ricoprire tutto di nastro ma a questo punto temo di ritornare troppo uniforme, d'altrocanto la superficie e continua e liscia non ci si puo fare niente sotto questo aspetto.
              Qualsiasi ulteriore suggerimento è gradito
              Saluti

              Comment


              • #8
                Ciao Giorgio,

                l'importante e' creare texture tipo perlin noise, puoi provare banalente anche a scarabocchiare sull'oggetto, o appunto provar a sporcarlo ocn qualche tipo di polvere o spray opacizzante

                Andrea

                Comment

                Working...
                X